Vulnerabilità di edifici pubblici, infrastrutture e servizi essenziali

Al momento non è stata eseguita alcuna verifica, da parte delle strutture comunali preposte, circa la vulnerabilità al sisma degli edifici di interesse strategico.

L’OPCM 3274/03 prescrive l’obbligo di procedere a verifica, da parte dei rispettivi proprietari, sia degli edifici di interesse strategico e delle opere infrastrutturali la cui funzionalità assume rilievo fondamentale per le finalità di protezione civile durante gli eventi sismici, sia degli edifici e delle opere infrastrutturali che possono assumere rilevanza in relazione alle conseguenze di un eventuale collasso.

Il Comune di Cutrofiano ha avviato e sta provvedendo all’esecuzione delle apposite verifiche tecniche delle strutture di interesse strategico e rilevanti di proprietà comunale e privata.

Torna a Rischio sismico