Presidio Operativo Comunale

Già dalle prime fasi di allertamento, il Sindaco (o suo delegato) attiva presso la sede del Comando di Polizia Municipale un Presidio Operativo, convocando la funzione Tecnica di Valutazione e Pianificazione, che fornisca al Sindaco le informazioni necessarie e in merito all’evolversi dell’evento in atto o previsto e mantenga i contatti con le diverse amministrazioni ed enti interessati ed il Comandante della Polizia Munivipale per garantire un adeguato raccordo con le strutture di protezione civile (Carabinieri, Asl, VV. FF. ecc.) e le organizzazioni  di  volontariato locale.

Se necessario attiva i contatti con le aziende erogatrici dei servizi essenziali e di fornitura di materiale utile per fronteggiare un’eventuale situazione di emergenza.

Attraverso il presidio operativo si provvederà a comunicare in tempo reale le eventuali criticità onde consentire l’adozione delle eventuali misure di salvaguardia.

Il Presidio Operativo deve essere sempre dotato di una postazione radio anche mobile, fax,  telefono e computer con collegamento internet.

Torna a: Struttura organizzativa