Nessuna Allerta per l’11 e il 12 aprile 2021

Stato di Allerta

STATO DI ALLERTA livello di allerta: verde
RISCHIO 11 apr 12 apr
Idrogeologico Rischio idrogeologico oggi: verde Rischio idrogeologico domani: verde
Temporali Rischio temporali oggi: verde Rischio temporali domani: verde
Idraulico Rischio idraulico oggi: verde Rischio idraulico domani: verde
Vento Rischio vento oggi: verde Rischio vento domani: verde
Neve Rischio neve oggi: verde Rischio neve domani: verde
legenda Il colore delle icone rappresenta il livello di ALLERTA: Colore Verde Nessuna allerta Colore Giallo Allerta Gialla Colore Arancione Allerta Arancione Colore Rosso Allerta Rossa

Consulta le norme di autoprotezione relative ai rischi:
Idrogeologico | Temporali | Idraulico | Vento | Neve

Previsioni meteo

Domenica 11 aprile 2021
Precipitazioni: assenti o non rilevanti
Nevicate: nulla da segnalare
Temperature: senza variazioni di rilievo
Venti: nessun fenomeno significativo
Mari: poco mossi o mossi
Lunedì 12 aprile 2021
Precipitazioni: assenti o non rilevanti
Nevicate: nulla da segnalare
Temperature: senza variazioni di rilievo
Venti: nessun fenomeno significativo
Mari: da mosso a molto mosso l’Adriatico; mosso lo Ionio
Tendenza per martedì 13 aprile 2021
Previsioni: molto nuvoloso, con rovesci e temporali da sparsi a diffusi
Tendenza per mercoledì 14 aprile 2021
Previsioni: cielo parzialmente nuvoloso con piogge e rovesci sparsi in generale di debole intensità
Tendenza per giovedì 15 aprile 2021
Previsioni: cielo da poco a parzialmente nuvoloso con rovesci o temporali sparsi in generale di debole intensità

Fonti

Ordinanze del Ministro della Salute del 9 aprile 2021: Puglia rimane in area rossa

banner emergenza corona virus

Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia del 9 aprile 2021, ha firmato nuove Ordinanze che entreranno in vigore a partire da lunedì 12 aprile prossimo.

La prima Ordinanza dispone il passaggio in area rossa per la Regione Sardegna.

La seconda Ordinanza dispone il passaggio in area arancione per le Regioni Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte e Toscana.

I provvedimenti fanno salve eventuali misure più restrittive già adottate sui territori.

Inoltre, per effetto del Decreto Legge del 1 aprile 2021, alle Regioni in zona gialla si applicano fino al 30 aprile le stesse misure della zona arancione.

Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni e Province Autonome, rispetto alle misure di contenimento, a partire dal 12 aprile 2021 è la seguente:

  • area rossa: Campania, Puglia, Sardegna, Val d’Aosta
  • area arancione: tutte le altre